Ecce Homo – Ragusa

pe. giovanni, fidei donum

Orizzonti di giustizia e di solidarietà Per una convivenza pacifica tra i popoli

(Comiso, 23 settembre – 4 ottobre)

L’Ufficio per la cultura, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Comiso, è lieto di presentare l’iniziativa “Orizzonti di giustizia e di solidarietà. Per una convivenza pacifica tra i popoli”. Si tratta di un percorso culturale che intende promuovere i valori dell’accoglienza, del rispetto reciproco, della solidarietà, della conoscenza delle altre culture, per ispirare e stimolare progetti di pacifica convivenza e politiche sociali maggiormente rispondenti alle esigenze del territorio.

Attraverso l’arte cinematografica, la musica, la danza e incontri tra popoli di diversa cultura, si intendono approfondire i temi relativi all’immigrazione, all’integrazione, alla cittadinanza attiva e alla cooperazione sociale con interventi mirati, ben congeniati, allargati al pubblico, e con la partecipazione di persone autorevoli impegnati nei campi del volontariato e dell’integrazione.

 

Calendario

Il programma prevede cinque incontri, tre cinematografici, uno conviviale e una manifestazione, secondo il seguente calendario:

Lunedì 23 settembre, ore 21 (Pinacoteca – Comiso)

FREEDOM WRITERS

di Richard La Gravenese (USA-Germania 2007, Drammatico, Durata 123 min.)

In che modo la struttura scolastica può incidere sull’educazione sociale e sulla libertà individuale, principio primo di ogni democrazia che si definisca tale? Che significato assume il concetto di libertà all’interno di quartieri ghettizzati, dove il dialogo tra le diverse culture lascia il posto all’odio e al risentimento verso il “diverso”? Il film, tratto da una storia vera, diventa un esempio di speranza attraverso il ruolo di un’insegnante che insegna ai proprio alunni ad essere liberi dai pregiudizi e dai luoghi d’ombra della loro infanzia.

 

Domenica 29 settembre, ore 20 (Sagrato del Santuario dell’Immacolata)

SERATA DI FESTA DELLE CULTURE

–        Degustazione di piatti tipici locali e arabi

–        Incontro/confronto sul tema della corresponsabilità (con rappresentanti delle comunità maghrebine e sudamericane)

–        Condivisione di poesie e canti

 

Lunedì 30 settembre, ore 21 (Pinacoteca – Comiso)

QUASI AMICI

di Olivier Nakache e Éric Toledano (Francia 2011, Commedia-drammatico, Durata 113 min.)

La vita derelitta di Driss, tra carcere, ricerca di sussidi statali e un rapporto non facile con la famiglia, subisce un’impennata quando, a sorpresa, il miliardario paraplegico Philippe lo sceglie come proprio aiutante personale. Incaricato di stargli sempre accanto per spostarlo, lavarlo, aiutarlo nella fisioterapia e via dicendo, Driss non tiene a freno la sua personalità poco austera e contenuta. L’incontro con il badante e la sua dedizione permettono a Philippe di vivere e sperimentare finalmente l’autenticità dei rapporti umani, fino a quel momento soffocata da un gelido perbenismo alto-borghese.

 

Martedì 1 ottobre, ore 21 (Pinacoteca – Comiso)

THE HELP

di Tate Taylor

(USA/ Emirati Arabi Uniti/ India 2011, Drammatico – Durata 146 min.)

Mississippi. Inizio degli Anni Sessanta del Novecento. Skeeter si è appena laureata e il primo impiego che ottiene è nella redazione di un giornale locale, presso cui deve rispondere alla posta delle casalinghe. Le viene però un’idea migliore. Circondata com’è da un razzismo tanto ipocrita quanto esibito, e consapevole del fatto che l’educazione dei piccoli, come lo è stata la sua, è nelle mani delle domestiche di colore, decide di raccontare la vita dei bianchi osservata dal punto di vista delle collaboratrici familiari “negre”. E così, con forza e coraggio, Skeeter mette la sua penna, la sua creatività e la sua professionalità al servizio della verità. Dalle testimonianze e dagli articoli viene fuori uno straordinario esempio di dedizione e senso del dovere, che mette in scena donne arrabbiate e al contempo amorevoli e disinteressate ai riconoscimenti e alla gloria, semplicemente desiderose di rispetto e dignità.

 

Giovedì 3 e Venerdì 4 ottobre, intera giornata (Chiostro del Santuario dell’Immacolata)

GIORNATE DEL VOLONTARIATO

Dalle 9,30 in poi  Stands di promozione della cultura del volontariato A cura di: Caritas diocesana, Fondazione S. Giovanni Battista (RG), Ass. Calicantus – “Giovani Volontari” (Comiso), Vo.Cri. (RG), S. Vincenzo de’ Paoli (RG), Consultorio Familiare (Comiso), Nodo d’amore (Vittoria), AVO (Comiso), Cooperativa sociale “Ozanam” (Vittoria), Comunità Islamica (Comiso)

                                                          (con la partecipazione delle scuole superiori di Comiso)

 

Venerdì 4 ottobre

Ore  16,30     Il volontariato come seme di solidarietà tra le culture

                   Interventi, proiezioni, confronti

Ore  20,00     CONCERTO DELLA SOLIDARIETÀ

Coro “Calicantus” diretto dal M° Giovanni Giaquinta

 

 

L’ingresso è libero e aperto a tutti

Annunci

I commenti sono chiusi.