Ecce Homo – Ragusa

pe. giovanni, fidei donum

DON ROSARIO PITRUZZELLO, PER 50 ANNI PARROCO DELLA CHIESA MADRE E GUIDA SPIRITUALE DI GENERAZIONI DI CANICATTINESI

don rosario pitruzzello

L’intera città di Canicattini Bagni in lutto per la scomparsa, questo pomeriggio, all’età di 90 anni dello storico parroco della Chiesa Madre della città, Don Rosario Pitruzzello, che per 50 anni ha guidato la parrocchia e ha fatto da guida a generazioni di canicattinesi. La camera ardente è stata allestita nella Chiesa Madre, dove la salma di Don Rosario verrà vegliata dai suoi parrocchiani e dai canicattinesi tutti, con momenti di preghiera sino al funerale che sarà celebrato domani, martedì 30 Luglio, alle ore 18,30 nella sua Chiesa Madre di “S. Maria degli Angeli” in piazza XX Settembre dall’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo.

 

Don Rosario Pitruzzello verrà tumulato nella Cappella cittadina fatta costruire recentemente dall’Amministrazione comunale nell’ala nuova del Cimitero della città, la stessa dove proprio in questi ultimi anni, Don Rosario ha celebrato Messa per ricordare i defunti.

Il sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, ha proclamato per domani il lutto cittadino.

 

«Sono profondamente addolorato per la scomparsa di don Rosario Pitruzzello, per tutti noi canicattinesi più che un padre spirituale – ha detto il sindaco Paolo Amenta –. Da 50 anni parroco della Chiesa Madre della nostra città, ha “guidato” generazioni di canicattinesi, sino all’ultimo, sino a qualche settimana addietro, prima della caduta e del ricovero in ospedale. Non si è mai fermato un attimo ed è voluto sempre essere presente e partecipe alla vita della città. È stato un “maestro di vita e di spiritualità” e punto di riferimento per quanti l’hanno conosciuto e si sono rivolti a lui per avere un conforto o un aiuto. Don Rosario Pitruzzello, era la storia degli ultimi 50 anni di questa città, e non potevamo non onorarlo proclamando il lutto cittadino».

 

don Pitruzzello e il sindaco Amenta

Originario di Melilli, Don Rosario Pitruzzello era stato ordinato sacerdote il 29 Giugno del 1951 e subito dopo era stato inviato a svolgere il mandato sacerdotale a Vittoria dove rimase fino al 1955, anno della separazione della Diocesi di Ragusa da quella di Siracusa. Da allora svolse il servizio sacerdotale per alcuni anni a Cassaro e poi, ininterrottamente, per 50 anni a Canicattini Bagni. Negli ultimi anni a fargli compagnia c’era un giovane vice parroco, Don Francesco Antonio Trapani, che gli è stato sempre vicino.

Come vicini gli sono stati sempre i canicattinesi che lo scorso 29 giugno del 2011, in occasione del suo 60° anniversario dell’ordinazione sacerdotale, dopo la solenne concelebrazione presieduta dall’Arcivescovo di Siracusa mons. Salvatore Pappalardo e dai sacerdoti canicattinesi, gli hanno regalato un grande appuntamento di festa con una grande tavolata aperta a tutti in Piazza XX Settembre, dove ognuno aveva portato piccole cose, come sognava spesso Don Rosario, ed uno spettacolo organizzato dalle varie associazioni, dall’Acr, dagli Scout, dalla Banda Musicale e da tanti parrocchiani. Gli stessi che domani lo accompagneranno per il ritorno alla casa del Padre.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 29 Luglio 2013 23:26 )
Annunci

I commenti sono chiusi.