Ecce Homo – Ragusa

pe. giovanni, fidei donum

FATIMA 2013. Tema del Pellegrinaggio: ’Cuore di Maria, rifugio e cammino’

Scritto da Pastorale Salute il 29/04/2013

Dal 1 al 13 maggio 2013 – Ospedale Civile Ragusa, con la collaborazione dell’ASP7, dei Volonatri dell’Avo e dell’Associazione Nazionale Carabinieri. In allegato il programmo dEl Pellegrinaggio e il Messaggio del Rettore del Santuario di Fatima.

Vergine Pellegrina di Fatima

2013: Itália, Portogallo, Spagna,   Francia, Italia e Brasile nel pellegrinaggio della Statua Pellegrina di   Fatima

Per quest’anno 2013 sono già in programma diversi pellegrinaggi delle statue pellegrine della Madonna di Fatima, in Portogallo e in altre nazioni. In Italia, e nello stesso periodo da aprile a settembre, andrà la Statua Pellegrina nº 7, in una missione che comprenderà varie diocesi. La richiesta è stata fatta da Mons. Diego Bona e confermata da Mons. Mario Russotto, precedente e attuale Presidente della Sezione Italiana dell’Apostolato Mondiale di Fatima.

Dal 1 al 13 maggio 2013, in concomitanza con l’Anno della Fede la Statua della Madonna Pellegrina nº 7 visiterà (per il 5 anno successivo) l’Ospedale Civile di Ragusa.Il Pellegrinaggio organizzato da Don Giorgio Occhipinti – Direttore dell’Ufficio per la Pastorale della Salute, vedrà diverse iniziative di spiritualità e di solidarietà a favore degli ammalati e di coloro che si dedicano al loro servizio. Durante il Pellegrinaggio della Madonna saranno inserite anche iniziative proprie dell’Ufficio riguardanti temi inerenti alla prevenzione della salute e sul come prendersi cura delle varie forme di fragilità.  L’Iniziativa vedrà la collaborazione dei fedeli Associati all’Apostolato Mondiale di Fatima, dePapa Francesco ha chiesto al Cardinale Patriarca di Lisbona di consacrare   il suo pontificato alla Madonna di Fatimai Volontari dell’AVO e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

“Questo Papa è un segno di speranza”

Papa Francesco ha chiesto in due occasioni a S. Em.za Josè Policarpo, cardinale patriarca di Lisbona e Presidente della Conferenza Episcopale Portoghese, di consacrare il suo ministero petrino alla Madonna di Fatima.

L’annuncio è stato dato nel pomeriggio dell’8 aprile nel Santuario di Fatima dal Cardinale Josè Policarpo, nella sessione di apertura della181ª Assemblea Plenaria della Conferenza Episcopale Portoghese (CEP).

Il 13 maggio a Fatima in una celebrazione a cui è invitato tutto il popolo di Dio sarà consacrato il Pontificato di Papa Francesco alla Madonna di Fatima

Come risposta alla richiesta presentata dal Papa al Cardinale Patriarca di Lisbona, Sua Em.za Josè Policarpo, affinché consacrasse il suo pontificato alla Madonna di Fatima, i Vescovi portoghesi hanno deciso che questa consacrazione si realizzerà il prossimo 13 maggio.

La consacrazione sarà inserita nel programma del pellegrinaggio internazionale del 12 e 13 maggio, il giorno 13.

Il pellegrinaggio internazionale di maggio, nel 96º anniversario della prima apparizione della Madonna ai veggenti Lucia, Francesco e Giacinta sarà presieduto dall’Arcivescovo di Rio de Janeiro monsignor Orani Tempesta.

Durante la permanenza della Madonna Pellegrina nella nostra Diocesi, pregheremo in particolare per il nostro Papa Francesco (il 13 saremo in unione spirituale con il Santuario). Quando Papa Francesco si recherà a Fatima l’Ufficio per la Pastorale della Salute organizzerà un pellegrinaggio a Fatima per ammalati e pellegrini. Nel frattempo è previsto in occasione dell’Anno della Fede un pellegrinaggio a Fatima e a Santiago di Compostela dal 9 al 16 luglio 2013.

Durante la permanenza della Madonna daremo ampio spazio al Pellegrinaggio dei bambini 2013: Cuore di Maria, rifugio e cammino.

Nel terzo anno delle Celebrazioni del Centenario delle Apparizioni, il tema pastorale proposto ai pellegrini è incentrato sul messaggio della seconda apparizione della Madonna a Fatima il 13 giugno del 1917. Anche il Pellegrinaggio dei Bambini si assume il compito di parlare ai più piccoli di questo avvenimento e del messaggio che è stato lasciato da Maria.

Il Santuario di Fatima ha messo in risalto che: “Di questa seconda apparizione mettiamo in evidenza  in modo speciale le parole di conforto della Madonna alla pastorella Lucia davanti alla sofferenza per la notizia di rimanere senza i suoi cugini:’ Non scoraggiarti. Io non ti lascerò mai. Il mio Cuore Immacolato sarà il tuo rifugio e il cammino che ti porterà fino a Dio’. Da queste parole è stato estratto il tema del Pellegrinaggio: ’Cuore di Maria, rifugio e cammino’.

Si desidera mostrare ai bambini che “il Cuore della Madre di Dio è di fatto rifugio e cammino, non solo per i bambini di tutti i tempi, ma anche per tutti coloro che accettano la sua materna protezione  in particolare i sofferenti nelle varie fasi di fragilità.

Considerando che per i bambini ma ancora di più per gli adulti, la sicurezza e la protezione che il cuore della Madre di Dio promette e può dare è una buona notizia, diventa necessario creare nei bambini “un atteggiamento interiore che generi fiducia e pace, che deve essere attivata e coltivata nel cuore dei nostri bambini”.

Così, preparando i bambini a questo pellegrinaggio si consiglia di aiutarli a sviluppare questo atteggiamento di apertura a Dio attraverso Maria. “Da qui passa anche il nostro compito di educatori cristiani”, ha riferito la commissione organizzatrice di questo pellegrinaggio che a Fatima si realizza da più di trenta anni. A breve sarà reso noto (come gli anni precedenti) il programma del Pellegrinaggio che sarà centrato tutto nella massima semplicità. Fatima è il Santuario Mariano dove emerge in modo particolare una fede centrata tutta sulla semplicità e l’essenzialità. Anche le grandi funzioni religiose sono di una semplicità commovente che lasciano il segno nel cuore dei pellegrini. 

Don Giorgio Occhipinti

Locandina con il programma completo …

http://www.diocesidiragusa.it/media/blog/2/385/allegati/locandina-madonna-pellegrina-definitiva.pdf

Annunci

I commenti sono chiusi.